In primo piano

Destiny incassa 500 milioni di dollari nel giorno d’esordio

35 Visualizzazioni

Destiny-moon-phogoth

Ventiquattro ore da urlo per il botteghino che sorride. I numeri di Destiny, c’era da aspettarselo, sono incredibili. Il mmofps fantascientifico di Activsion e Bungie ha incassato oltre 500 milioni di dollari nel solo giorno d’esordio.

Lo ha comunicato il publisher Activision con una nota. Si tratta del lancio più grosso della storia relativo ad una nuova serie videoluidica.
Destiny, uscito ieri (9 settembre) su PlayStation 4, Xbox One, PlayStation 3 ed Xbox 360 può diventare la prossima saga a toccare e superare il miliardo di dollari di incassi.

Grazie ad una straordinaria richiesta da parte del pubblico, gli ordini dei rivenditori e delle prime parti in tutto il mondo per Destiny hanno superato i 500 milioni di dollari – dichiara Bobby Kotick, CEO di Activision Blizzard –. Questa pietra miliare dell’industria segna un altro incredibile successo per la nostra compagnia e dimostra la nostra abilità unica di creare alcuni tra i franchise dell’entertainment di maggiore successo al mondo. Il successo di Destiny, insieme al recente lancio di Hearthstone di Blizzard Entertainment, è una ulteriore riprova della nostra capacità di creare grandi franchise dell’entertainment da zero.”

11.000 APERTURE NOTTURNE IN 178 PAESI PER IL DEBUTTO DEL GIOCO

Destiny è stato lanciato con oltre 11,000 aperture notturne in tutto il mondo, mentre i fan in oltre 178 Paesi hanno condiviso il loro fervore su YouTube e sui social media.

Fin dall’inizio, erano sicuri che il nostro investimento e la nostra fiducia in Destiny sarebbero stati ripagati. Ma non molte persone credevano che saremmo stati capaci di fare ciò che dicevamo al Day One – spiega Eric Hirshberg, CEO di Activision Publishing –. Destiny è ufficialmente il più grande lancio di un nuovo franchise nella storia della nostra industria. E’ anche il titolo più venduto in formato digitale su console al Day One nella storia. Siamo più fiduciosi che mai sul fatto che Destiny diventi uno dei franchise più rappresentativi di questa generazione, e il prossimo brand miliardario di Activision. Ma la cosa più importante, è un grandissimo gioco che non riusciamo a smettere di giocare. Un grazie al nostro team di incredibile talento, ai partner che hanno permesso che tutto questo avvenisse e, ancora di più, ai nostri partner di Bungie”.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento