Articoli

Annunciato Pike and Shot, strategico per Pc ed iPad in arrivo entro fine anno

71 Visualizzazioni

pike_shot_020914_screenshot_01

Richard Bodley Scott, autore di Field of Glory, ha annunciato Pike and Shot. Presentato precedentemente in anteprima nell’ultima convention annuale di Slitherine intitolata Home of Wargames, il gioco è pronto per essere proposto al grande pubblico.

Il gioco arriverà entro fine anno per Pc ed iPad e si propone di simulare realisticamente le grandi battaglie nell’età della picca e moschetto tra il Sedicesimo ed il Diciassettesimo secolo.

In 200 anni i comandanti hanno sostituito le tradizionali tattiche medievali con altre più moderne aggiungendo moschettieri e artiglieria agli eserciti. I giocatori saranno in grado di percepire questa rivoluzione tattica in Pike & Shot.

Queste impostazioni, unite all’engine di Battle Academy accessibile e visivamente molto coinvolgente, fanno di Pike and Shot un titolo imperdibile per gli appassionati del genere.

TRE GRANDI CAMPAGNE, LA MODALITA’ SCHERMAGLIA ED ALTRO

Il titolo include grandi campagne, una modalità schermaglia con un generatore di mappe casuali che concepirà un numero infinito di scenari alternativi ed un sistema multiplayer alimentato dal sistema PBEM++ si uniranno insieme.

Il gioco, inoltre, offre 30 scenari storici che coprono le principali battaglie di tre dei conflitti più importanti del 16 ° e 17 ° secolo:

  • La Prima Guerra italiana (1494-1559)

Seminara, 1495; Fornova, 1495; Ravenna, 1512; Novarra, 1513; Marignano, 1515; Bicocca, 1522; Pavia, 1525; Ceresole, 1544; St. Quentin, 1557; Gravelines, 1558.

  • La Guerra dei trent’anni (1616-1648)

Pilgram-Lomnitz, 1618; White Mountain, 1620; Wimpfen, 1622; Lutter, 1626; First Breitenfeld, 1631; Lutzen, 1632; First Nordlingen, 1634; Wittstock, 1636; Second Breitenfeld, 1642; Roccoi, 1643

  • La Guerra civile inglese (1642-1651)

Stratton, 1643; Adwalton Moor, 1643; Edgehill, 1642; Storming of Bristol, 1643; Nantwich, 1644; Cheriton, 1644; Marston Moor, 1644; Lostwithiel, 1644; Second Newbury, 1644; Naseby, 1645.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento