Articoli

Joshua Sawyer (Obsidian Entertainment) lancia un appello contro le abilità inutili nei giochi di ruolo

75 Visualizzazioni

Pillars of Eternity

Non aggiungete abilità inutili che sacrificano il bilanciamento nei giochi di ruolo moderno. E’ questo l’appello di Joshua Sawyer, capo designer di Obsidian Entertainment che a Kotaku ha parlato in un suo lunghissimo editoriale della faccenda.

Sawyer fa un mega punto della situazione portando, ad esempio, come alcune abilità classiche inutilizzate come quelle legate alle mazze o la padded armour che viene schivata del tutto dai giocatori di lungo corso coscienti di quanto queste siano inutili.

Pillars of eternity 2508

Il succo del discorso è questo: che senso ha realizzare queste skill se nessuno le vuole? Tra l’altro, la presenza di abilità supplementari inutili avrebbe un effetto collaterale da non sottovalutare: la confusione degli utenti con meno esperienza che non sapendo valutare la loro efficacia le terrebbero in considerazione crescendo un personaggio a quel punto non più equilibrato per l’avventura da seguire.

In sostanza, il capo designer di Obsidian spiega che è più utile fare un gioco con meno abilità utili, piuttosto che implementarne moltissime superflue concentrandosi al meglio sul bilanciamento.

Del resto si tratta del consiglio di uno che ha lavorato a titoli del calibro di Icewind Dale II, Fallout: News Vegas e sta portando alla luce Pillars of Eternity, uno dei gdr vecchio stile più attesi conosciuto grazie ad una grandissima campagna Kickstarter ed attualmente in fase Beta, partita qualche giorno fa per gli utenti che hanno foraggiato il progetto sulla nota piattaforma di raccolta fondi.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento