In primo piano

O’Donnell, Bungie dovrà restituire le azioni del musicista

10 Visualizzazioni

marty o donnell 2008

Marty O’Donnell, il musicista famoso per aver composto la colonna sonora di Halo e di Destiny, continua a vincere in sede legale le sue battaglie con Bungie.

Il tribunale ha infatti accordato al compositore anche la restituzione delle azioni in suo possesso che Bungie aveva ceduto in seguito al suo allontanamento. Invero, O’Donnell avrebbe dovuto rinunciare alle azioni ma solo in caso di cessazione volontaria del rapporto con la software house.

Cosa che, come ricorderete, non avvenne. Nell’aprile scorso era stato licenziato senza una causa. E già per questo, la corte superiore della Seattle King County, il mese scorso, aveva concesso un risarcimento di poco più di 95.000 dollari per i lavori non retrubuiti.

A questi si aggiunge la restituzione delle azioni che permettono, di fatto, al musicista, di essere a tutti gli effetti parte della compagnia con diritto di partecipare all’assemblea dei soci.

Vedremo se Bungie ricorerà.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento