Articoli 1

QuakeCon 2014, emergono i primi dettagli sul nuovo Doom; sarà un reboot

9 Visualizzazioni

Doom 1807

Il nuovo Doom si è mostrato alla QuakeCon 2014 che è iniziata ieri. Dopo la proiezione del trailer pubblicato la scorsa settimana, Marty Stratton, produttore esecutivo di id Software, ha spiegato alcuni dettagli, i primi.

Innanzitutto, il gioco si chiama Doom e non Doom 4 e sarà disponibile per Pc, PlayStatoin 4 ed Xbox One. In sostanza non stiamo di un nuovo capitolo ma di un reboot che riparte da zero. Ormai è la moda, aggiungiamo noi.
Stratton ha poi detto che il gioco inizierà su una struttura di ricerca su Marte. Ci saranno i demoni e tra questo gli hell knight che dovrebbero essere biomeccanici.

Tra le armi saranno presenti quelle di formato standard e più grosse. Tornerà il fucile a pompa a doppia canna e, soprattutto, tornerà un gameplay basato sul run-and-gun come ai vecchi tempi.

Dal punto di vista tecnico, come si legge dai dati raccolti da AllGamesBeta, il motore grafico sarà l’idTech 6. La risoluzione sarà di 1080p per 60 fotogrammi al secondo, a quanto pare in tutte le versioni mentre la demo mostrata alla QuakeCon girava su Pc benché fosse giocata con un controller Xbox 360.

La salute non si rigenera automaticamente, ma nel modo classico, raccogliendo oggetti curativi droppati dai nemici.

Il video mostrato fa vedere varie fasi di gameplay anche splatter. A quanto pare i danni sui nemici saranno dinamici e generati casualmente. Speriamo quanto prima di poter visionare e mostrarvi il video della presentazione dicendovi anche che nuovi dettagli sul multiplayer competitivo saranno diffusi più in la.

Ti potrebbero interessare

1 Commento

Lascia un commento