Articoli

GT Academy 2014, ecco i sei vincitori delle finali italiane, a fine mese i test a Silverstone

28 Visualizzazioni

Nissan-GT-Academy-14

La finale della GT Academy 2014 che si è svolta sabato scorso all’autodromo di Vallelunga, alle porte di Roma, ha espresso i suoi giudizi decretando i 6 vincitori che andranno a giocarsi il sogno di diventare piloti professionisti a Silverstone a partire dal prossimo 29 luglio.

I vincitori sono: Luca Guerra, 24 anni, di Carrara (MS), laureato, il cui mito di sempre è Ayrton Senna; Lorenzo Radice, 30 anni, di Carimate (CO), ingegnere del Software, i cui miti sono il fratello e Michael Schumacher; Alessandro Albano, 34 anni, di Milano, It Consultant, un veterano delle finali nazionali di GT Academy; Pietro Punzo, 22 anni, studente di Novara, che reputa Valentino Rossi una vera e propria leggenda; Riccardo Massa, 21 anni, studente di Monte San Pietrangeli (FM), amante dei kart; Ariel Bernardi, 29 anni, di Asiago (VI), tecnico in una ditta di ascensori, appassionato e grande conoscitore dei simulatori di guida.

Loro hanno avuto la meglio nell’ultimo atto su 24 finalisti e, complessivamente di oltre 40.000 aspirati piloti in Italia che si sono cimentati con l’edizione di GT Academy 2014 che si è basata su Gran Turismo 6 su PlayStation 3.

Il prossimo appuntamento, per loro, è il Race Camp di Silverstone che scatterà il 29 luglio e che terminerà il 5 agosto.

In questa occasione i rappresentanti degli 11 Paesi europei coinvolti dovranno affrontare una serie di impegnative sfide di guida, test di resistenza fisica e di prontezza mentale, sotto l’occhio vigile di esperti mentori e giudici.
Solo uno di loro si aggiudicherà la vittoria della competizione europea 2014 ed avrà la possibilità di diventare protagonista di un’intera stagione di corse al volante di un’auto da gara Nissan GT-R Nismo GT3, da oltre 500 cavalli di potenza.

Ad ottobre, DMAX (Canale 52 digitale terrestre e Canale 28 di TivùSat) manderà in onda “GT ACADEMY”, la serie prodotta da Freemantle Media per DMAX e pianificata da OMD, in cui i telespettatori potranno vivere tutte le fasi dell’edizione 2014 di GT Academy.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento