In primo piano

E3 2014, i giochi Windows grandi assenti, ecco il perché di Phil Spencer

11 Visualizzazioni

windows-8-logo

I giochi Windows sono stati i grandi assenti di questo E3 2014 ormai vicino agli archivi. L’annuncio delle DirectX 12 di qualche settimana fa lasciava presagire a qualche cosa di interessante, invece la conferenza Microsoft a Los Angeles non ha fatto cenno (nemmeno per sbaglio) ai titoli Pc Windows.

Phil Spencer, responsabile della divisione Xbox del colosso di Redmond ha spiegato il perché a Polygon.

“I videogiochi su Windows non mai stati così in salute. Ma questo non significa che siano adatti all’E3. È uno show per console, per questo non penso sia il luogo adatto per parlare di Windows, ma il gaming su Windows è centrale per il successo di Microsoft”.

Alla domanda su quale sia il posto adatto, Spencer ha risposto:

“Fanno quegli enormi campionati mondiali e riempiono le sale, penso ci sia dello spazio lì”.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento