In primo piano

E3 2014, Diablo 3 a 1080p su PS4, a 900 su Xbox One entrambe a 60fps; video commentato e dettagli

11 Visualizzazioni

Diablo III E3 2014

Non poteva mancare Diablo 3 all’E3 2014. L’action gdr di Blizzard in arrivo su console il prossimo 19 agosto ha fatto bella mostra di se in quel di Los Angeles con alcune novità.

Iniziamo dalla news più fresca in ordine cronologico ed è una notizia di carattere tecnico: l’edizione PS4 di Diablo 3 girerà a 1080p contro i 900p della controparte su Xbox One. Entrambe le versioni potranno contare su un frame rate a 60 fotogrammi al secondo.
Ne ha parlato Julia Humphreys, produttrice senior delle edizioni console. Il dettaglio è riportato da Joystiq dal quale si legge anche che la priorità secondo la Humphreys è sul frame-rate.

CONTAMINAZIONI SONY NELLE EDIZIONI PS3 E PS4

Nella Ultimate Edition su PlayStation 4 e PlayStation 3 (che ricordiamo includere oltre al gioco liscio anche l’espansione Reaper of Souls con tutte le novità come il quinto capitolo della storia principale, la classe Crociato, la modalità Avventura, nuovo Loot e sistema di Livelli d’Eccellenza) saranno presenti alcuni “omaggi” tratti da The Last of Us e Shadow of the Colossus.

In sostanza ci sarà un dungeon nel quale si dovrà combattere contro diverse creature mutanti tratte dal titolo di Naughty Dog come Clicker ed altre schifezze varie. Lo abbiamo visto anche nella diretta Sony. Nell’edizione PS3 ci sarà invece la Guise of the Colossi un completo ispirato al gioco di Fumito Ueda, Shadow of the Colussus, appunto.

GAMEPLAY COMMENTATO DA MOSQUEIRA

Joshua Moscqueira di Blizzard commenta il gameplay del gioco all’E3. Vediamo in azione Reaper of Souls, che abbiamo imparato a conoscere ed apprezzare su Pc. Buona visione.

[embedplusvideo height=”423″ width=”700″ editlink=”http://bit.ly/1lpP0Ht” standard=”http://www.youtube.com/v/M0MLTVhD2-w?fs=1&vq=hd720″ vars=”ytid=M0MLTVhD2-w&width=700&height=423&start=&stop=&rs=w&hd=1&autoplay=0&react=1&chapters=&notes=” id=”ep3181″ /]

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento