Articoli

Wasteland 2, 50 ore (in media) per concludere il gioco

103 Visualizzazioni

wasteland 2 los angeles

La longevità di Wasteland 2 sarà una, come c’era da aspettarselo, una delle caratteristiche fondamentali del seguito del papà del filone dei gdr ad ambientazione post apocalittica.

In un nuovo messaggio sulla pagina ufficiale di Kickstarter, la piattaforma di raccolta fondi dove il gioco due anni fa venne finanziato quasi due anni fa con enorme successo, InXile Entertaniment, la software house che sta realizzando l’attesissimo titolo, ha reso noto il dato.

Ci vorranno 50 ore in media per terminare l’avventura. Il dato è calcolato anche in base al comportamento dei giocatori impegnati nella versione non definitiva del gioco presente su Steam ma anche dalle prove fatte dagli sviluppatori stessi.

Ovviamente tutto varia dall’approccio di gioco. Presumibilmente se vi piacerà esplorare il tutto sarà ancora più lungo.

Il post parla anche dell’aria di Los Angeles, la mappa della seconda parte di Wasteland 2 che ha permesso agli autori una buona libertà creativa.
La città ha vissuto l’olocausto nucleare e si è trasformata in seguito anche all’abbandono delle persone, in una zona in larga parte selvaggia dove le strutture costruite dall’uomo sono ancora riconosciute ma nelle quali la natura si sta riprendendo il controllo con ampie parti lussureggianti e laghi… contaminati dalle radiazioni.

L’Arizona ha invece molte caratteristiche che richiamano il primo Wasteland. Ed in tutto questo, però, Wasteland 2 non ha ancora una data d’uscita.

 

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento