Articoli

MotoGp 14, le prime immagini del circuito di Jerez

56 Visualizzazioni

Motogp 14 jerez 9

Il circuito spagnolo di Jerez de la Frontera è protagonista di questa galleria di immagini su MotoGP 14.

Milestone, la software house italiana che sviluppa la serie sul Mondiale di Motociclismo, ci mostra quindi alcuni dettagli del tracciato iberico, uno dei 18 che compone lo scacchiere iridato di quest’anno.
Il gioco debutterà a giugno su Pc, Xbox 360, PlayStation 3, PlayStation Vita e sbarcherà anche su PlayStation 4 segnando, dunque, l’esordio delle due ruote sulle console Next-Gen.

Andrea Basilio, direttore dei lavori sul gioco si è così espresso:

“Come promesso eccoci con il primo pacchetto di screenshot riservato a MotoGP14. Come vedrete il dettaglio grafico raggiunto quest’anno non ha precedenti. In un gioco veloce e dinamico, come quello della MotoGP, solitamente gli effetti di luce e i dettagli ambientali tendono a notarsi di meno. Proprio per questa ragione abbiamo voluto catturare l’essenza della pista, con suggestive immagini per farvi scoprire quanto il nostro team di talentuosi artisti, grazie alle potenzialità tecniche della nuova generazione di console, sia riuscito a ricreare ambienti realistici e fotografici come mai prima”.

IL TRACCIATO

Jerez: costruito nel 1986 ha ospitato il suo primo Grand Prix l’anno successivo. Ora uno dei tracciati più popolari del Campionato del Mondo della MotoGP, oltre ad essere il punto di incontro prediletto di una città fanatica per lo sport.
Il circuito è situato all’interno di una valle nel Sud della Spagna, uno scenario spettacolare contraddistinto da condizioni metereologiche ottimali. Jerez ha due tracciati alternativi, uno di 4.423 metri, l’altro di 4.428 metri; entrambi ri-pavimentati nel 2005.

Per questo motivo il circuito andaluso è meta di diversi team del Campionato del Mondo di MotoGP per le sessioni di test nel corso dell’anno. Le strutture per i media e per gli operatori del settore sono state anch’esse recentemente ammodernate, così come la torre di controllo e i box, garantendo al circuito un’ulteriore popolarità.

LE IMMAGINI

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento