In primo piano

Watch Dogs, Ubisoft ha confermato la presenza di nuovi contenuti

16 Visualizzazioni

Watch-Dogs-Aiden-Pearce

Nuovi contenuti in Watch Dogs sono stati confermati da Ubisoft. In sostanza, il ritardo nell’uscita del gioco che solo da qualche giorno ha una data ufficiale (il 27 maggio), è servito non solo per migliorare alcuni aspetti del gioco ma anche per inserire materiale aggiuntivo.

“Tutto il team ha lavorato duramente nella pulizia del prodotto con l’intento di creare un gioco open world davvero memorabile. Allo stesso tempo, il tempo aggiuntivo ci ha permesso di inserire nuovi contenuti”.

Al contempo, la rating board australiana ha riclassificato il titolo, adesso +18. Tra le sequenze inserite, infatti, ce ne sarebbe una di carattere sessuale con alcune donne legate ed imbavagliate che subirebbero un tentativo di violenza.

Contenuti particolarmente forti che, giustamente hanno rimesso in movimento l’ente di classificazione. Apprendiamo il tutto da Kotaku Australia.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento