Articoli

Bafta 2014, The Last of Us è padrone della scena, ecco i vincitori

14 Visualizzazioni

TheLastofUsPoster

Quasi come da pronostico. The Last of Us domina la scena ai Bafta 2014, i British Academy Games Awards. Nella nottata passata i verdetti diffusi poi sul sito ufficiale.
Il gioco di Naughty Dog ha raccolto cinque premi su dieci categorie in cui era in nomination. Il grande “sconfitto” se così si può dire è Grand Theft Auto V di Rockstar che ha portato a casa tre riconoscimenti (era nominato in 9 categorie) mentre BioShock Infinite ha vinto un solo premio.

I premio per l’innovazione dato a Brothers: A Tale of Two Sons, e il premio per il gioco di debutto dato a Gone Home, che ha scavalcato titoli come The Stanley Parable e Remember Me, mentre Tearaway ha vinto in tre sessioni, tra cui quella dedicata al Mobile.

Ecco la lista dei vincitori, categoria per categoria.

  • Game of the Year: The Last of Us
  • Action and Adventure – The Last of Us
  • British Game: Grand Theft Auto 5
  • Original Music:BioShock Infinite
  • Story: The Last of Us
  • Strategy and Simulation – Papers, Please
  • Artistic Achievement: Tearaway
  • Audio Achievement: The Last of Us
  • Sports: FIFA 14
  • Family: Tearaway
  • Game Innovation: Brothers: A Tale of Two Sons
  • Mobile & Handheld: Tearaway
  • Ones to Watch: Size DOES Matter
  • Game Design: Grand Theft Auto 5
  • Multiplayer: Grand Theft Auto 5
  • Debut Game: Gone Home
  • Performer: Ashley Johnson – The Last of Us.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento