Articoli In primo piano

Dave Cox (Castlevania: Lords of Shadow) “Il 2d è tramontato”

128 Visualizzazioni

Castlevania lords of shadow 2 2402

Il tempo dei giochi in 2d è ormai superato. Lo pensa Dave Cox, produttore della serie Castlevania: Lords of Shadow in un’intervista a GamesTM.
Le sue parole sono inequivocabili, almeno per quanto concerne un futuro Castlevania in 2d:

“La grafica bidimensionale nei videogiochi è ormai morta – dice – e difficilmente vedremo un nuovo Castlevania completamente in 2d”.

Anche se probabilmente, come ammette lo stesso produttore, i giocatori di vecchia data potrebbero senza dubbio apprezzarlo ma, sempre secondo Cox, il mercato chiede il 3d e Konami vuole rendere la saga più adatta alla più vasta fetta di pubblico possibile.

Da qui la decisione di realizzare gli ultimi due capitoli in 3d. Questo comunque non vuol dire che non sia possibile un nuovo episodio di Castlevania realizzato alla vecchia maniera ma di certo non sarà sviluppato da MercurySteam.
Tali dichiarazioni possono aprire uno spunto interessante per una discussione. Siete d’accordi sul fatto che il 3d abbia soppiantato definitivamente il 2d? O si tratta solo (quanto riportato da GamesTM gli somiglia molto), una questione di vendite?

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento