In primo piano

Battlefield 4, lavori ai dlc sospesi fino a quando non saranno risolti i bug

19 Visualizzazioni

battlefield4-4 obliteration

Non è il massimo della prospettiva, ma tant’è. DICE (Digital Illusion Ce) ha infatti sospeso i lavori sulle espansioni e sui progetti futuri fino a quando i problemi in Battlefield 4 non saranno risolti. Evidentemente tali problemi stanno minando seriamente la qualità dell’esperienza di gioco nello sparatutto in soggettiva a tema bellico.
Un portavoce dello studio svedese è stato chiaro e perentorio dicendo a Polygon:

“Questa è assolutamente la nostra priorità numero uno. Il team sta lavorando non-stop per aggiornare il gioco. Non andremo su progetti futuri o su espansioni fino a quando non risolveremo tutti i problemi di Battlefield 4. Sappiamo che, purtroppo, ci sono molti giocatori frustrati e noi siamo vicini in questi momenti difficili. Andremo avanti fino a quando tutto sarà messo a posto”.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento