Articoli

Reggie Fils-Aime, punta su Wii U per le festività natalizie

14 Visualizzazioni

wii-u-01122013

Con le festività natalizie ormai alle porte si comincia a parlare di prospettive per questo importante periodo.
Reggie Fils-Aime, numero 1 di Nintendo America ha detto la sua in un’intervista pubblicata sul prestigioso Forbes ritenendosi fiducioso (parecchio aggiungiamo noi) su Wii U.
E questo grazie al software che guiderà la vendita di hardware. Wii U, grazie alle nuove uscite, ha tutti i mezzi per fare bene questo Natale. L’alto dirigente ha anche parlato delle vendite soddisfacenti di titoli come il The Legend of Zelda The Wind Waker HD (il remake del classico GameCube); Pickmin 3 e Wonderful 101. Inoltre, la società sta affrontando una nuova fase di marketing più improntata alla dimostrazione diretta delle capacità della console che spingerà anche i rivenditori a far provare direttamente la console agli utenti. La decisione nasce dal fatto che la maggior parte di chi ha acquistato Wii ha deciso l’acquisto dopo averla provata.
Secondo Fils-Aime, dopo una prima fase sul mercato è stata superata la confusione tra Wii e Wii U ed ora la nuova console è ben identificata. Il pubblico ormai distingue la differenza ed inoltre, Wii U si distacca da altre essendo dedicata ai videogiochi.
Vedremo se il buon Fils-Aime avrà ragione. Sembra comunque che ci siano segnali di risveglio. Chissà se i grandi publisher la pensano così ed inizieranno a supportare realmente l’ammiraglia di Nintendo, la prima a cominciare il salto generazionale con l’uscita nel novembre dello scorso anno benché alcuni publisher (Capcom, Bethesda tanto per citarne un paio) siano convinti che Wii U non sia Next-Gen.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento