In primo piano

PlayStation 4, i modelli difettosi sono meno dell’1%; Sony sostituirà le console

14 Visualizzazioni

Sony-Playstation-4 zoom

Arrivano alcuni aggiornamenti sul numero delle PlayStation 4 difettose al lancio nordamericano. Sony ha infatti stimato che i problemi affliggono meno dell’1% delle macchine distribuite.
Su GameInformer apprendiamo Sony Computer Entertainment America (Scea) sostituirà le console interessate dai problemi: gli utenti potranno rivolgersi ai rivenditori o chiamare il servizio assistenza per garantire il massimo supporto.
Nondimeno, il colosso giapponese ha comunicato che:

“Alcune unità sono state danneggiate durante le spedizioni ai negozi ma che si tratta comunque di una percentuale molto bassa”.

In sostanza, da 0,4% che erano le stime iniziali che si riferivano alle console distribuite in anticipo, ad un “meno dell’1%”. Ricordiamo che durante il primo week-end, Sony ha venduto oltre un milione di PlayStation 4.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento