In primo piano

Assassin’s Creed IV: Black Flag su PlayStation 4, una patch post uscita lo porterà a 1080p, girerà a 30 fps

38 Visualizzazioni

ac iv bf 15112013

La risoluzione nativa di Assassin’s Creed IV: Black Flag su PlayStation 4 sarà a 900p. Solo con una patch successiva porterà il quadro visivo a 1080p.
Ne ha parlato il manager delle comunicazioni di Ubsifot, Gary Steinman, sul blog ufficiale del publisher francese senza ancora specificare quando tale aggiornamento sarà pubbicato.

“Il gioco è fantastico sulle console next-gen anche senza aggiornamento – si legge – molti giocatori non vedranno nemmeno la differenza perché il gioco al alncio è renderizzato ad una risoluzione vicina 1080p (900p per i curiosi amanti della precisione) e l’upscaling si limita solo ad aggiustare l’immagine”.

Gli sviluppatori hanno deciso di puntare sul 900p per prediligere la stabilità del framerate a 30 fotogrammi al secondo in prossimità del rilascio optando dunque per un aggiornamento postumo per portare la grafica a 1080p.
Si parla nell’articolo che il framerate non scenderà mai oltre questa soglia che rappresenta lo standard per i titoli Open World (ad esplorazione libera).
La patch, inoltre, introdurrà anche una nuova tecnica di anti-aliasing che offrirà “un’immagine ancora più pulita e brillante in movimento”.
L’autore del post ha definito questa caratteristica, disponibile sia per PlayStation 4 che per Xbox One, la notizia migliore.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento