In primo piano

Cinemaware ci riprova, Wings Remastered Edition inizia la sua campagna Kickstarter

45 Visualizzazioni

wings cover

Cinemaware ci riprova. Dopo il maxi-flop di fine estate dello scorso anno, quando tentò di far tornare in auge Wings, la software house nordamericana punta ancora su Kickstarter per far volare alto uno dei suoi titoli più famosi.
E, così, con questo auspicio, è partita da qualche ora la campagna per Wings Remaster Edition che porterebbe la versione in alta definizione del celebre gioco su Amiga ambientato nella Prima Guerra Mondiale, su Pc. Basterà arrivare a quota 85.000 dollari. Asticella decisamente più bassa rispetto a quella dello scorso anno.
Sono anche stati diramati gli obiettivi secondari: a 90.000 la localizzazione in italiano, tedesco, francese e spagnolo; a 95.000 ci sarà la versione Mac col porting per Linux ed AmigaOS; a 115.000 le versioni mobili (iOS ed Android); a 120.000 la versione Ouya; a 150.000 saranno aggiunte una nuova mini-campagna e nuove missioni; a 180.000 la versione PSN per PlayStation 4; a 250.000 sarà implementata la campagna tedesca ed a 350.000 la Wings Directors Cut (che non era altro che il progetto iniziale dello scorso anno che si chiuse con appena 52.000 dollari raccolti).

UN PO’ DI IMMAGINI

Ecco un po’ di immagini tratte dalla pagina Kickstarter del programma. Troviamo immagini di gioco ed un paio di artwork di cui uno comparativo. Buona visione.

GLI STRETCH GOALS

Li abbiamo elencati, ma questa iconografica li propone in modo ancora più semplice, sebbene in lingua inglese.

wings stretch goals

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento