In primo piano

Nintendo pensa al cross-platform esteso alle console concorrenti

24 Visualizzazioni

Pure Chess potrebbe essere il primo gioco a supportare il cross-play esteso tra PS3, PS Vita, Nintendo Wii U e Nintendo 3DS
Pure Chess potrebbe essere il primo gioco a supportare il cross-play esteso tra PS3, PS Vita, Nintendo Wii U e Nintendo 3DS

Cross-platform tra Wii U e Nintendo 3DS? Si ma Nintendo pensa anche ad estendere il concetto anche alle console concorrenti. Lo leggiamo da VG247 che riporta la notizia.
Un portavoce della factory di Kyoto ne ha parlato apertamente aggiungendo anche un dettaglio interessante e che farà piacere agli estimatori del mondo Nintendo.

“Possiamo confermare che la funzionalità del cross-platform è possibile in alcuni titoli per Nintendo 3DS e Wii U, ma anche su altri sistemi videoludici non realizzati da Nintendo”.

Ed ha aggiunto:

“Siamo impegnati nell’aiutare gli sviluppatori a concretizzare il pieno potenziale dei loro giochi sui sistemi di Nintendo”.

Vengono, inoltre, indicati alcuni giochi dove il Cross-Play tra Wii U e Nintendo 3DS è già attivo. Si tratta di Disney Infinity, Cubeman 2 e del venturo Pure Chess (già uscito su PS3 e PS Vita l’anno scorso ed in arrivo entro fine anno sulle console Nintendo) ma ulteriori titoli che utilizzeranno la funzione sono in sviluppo.

Inoltre, conclude:

“Cubemen 2 è stato il primo gioco annunciato con cross-play, e se Sony è d’accordo, Pure Chess sarà il primo ad avere la possibilità di estendere questa funzionalità ad una console rivale”.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento