In primo piano

Reborn, gli sviluppatori sospendono la campagna Kickstarter; se ne riparla a novembre

15 Visualizzazioni

reborn 10102013a

Flop. Amaro. Ci si aspettava di più (sinceramente) dai primi giorni della campagna Kickstarter di Reborn, l’action gdr ad ambientazione dark-futuristica Cyberpunk annunciato da Acttil ed Elemental Labs qualche giorno fa.
Tuttavia, dopo un avvio piuttosto fiacco con poco più di 50.000 dollari raccolti gli stessi promotori del progetto hanno stoppato il tutto per riproporlo il mese prossimo con nuovi obiettivi e caratteristiche.
Pochi anche i sostenitori: poco meno di 550. Evidentemente la Neo-Toko (ambientazione principale del gioco) non ha fatto breccia.

Il produttore Franz Tissera ha scritto su Kickstarter

“Dopo aver riflettuto sulla campagna e parlato con gli utenti finanziatori circa le ricompense e varie altre questioni, come gli stretch goal, abbiamo preso in considerazione il rilancio dell’operazione con molti elementi riveduti e corretti per offrire al pubblico, che ringrazio, il meglio. Siamo solo in pausa: la campagna ritornerà a novembre”.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento