In primo piano

David Cage, il gioco su PS4 sarà qualche cosa di diverso da Beyond: Two Souls ed Heavy Rain

47 Visualizzazioni

The Dark Sorcerer, la spettacolare tech demo mostrata all'E3 di Los Angeles lo scorso giugno
The Dark Sorcerer, la spettacolare tech demo mostrata all’E3 di Los Angeles lo scorso giugno

Arrivano le prime, frammentarie, informazioni sul nuovo progetto di Quantic Dream destinato alla PlayStation 4. D’altronde, Beyond: Two Souls è ormai vicino alla pubblicazione (l’11 ottobre, giorno del debutto europeo, è dietro l’angolo) e David Cage ha parlato del futuro durante una lunga video-intervista di GameInformer.
Cage ha rivelato senza però scendere nei particolari:

“Abbiamo un piccolo team al lavoro su questo progetto next gen, sulla tecnologia, il concept e il settore artistico – ha affermato Cage a GameInformer (trascritto da CVG) – ed è molto interessante. Qualcosa di diverso da Beyond e Heavy Rain. Si tratta di qualcosa di costruito su una base simile ma in una maniera molto diversa”.

Per poi continuare:

“La gente può aspettarsi di rimanere stupita nuovamente perché questo è proprio quello che cerchiamo di fare in ogni gioco: non dare al pubblico quello che si aspetta ma qualcosa che vuole magari senza nemmeno sapere di volerla”.

C’è da capire cosa Quantic Dream possa prendere da progetti come le tech demo Project Kara dello scorso anno e The Dark Sorcerer mostrata all’ultimo E3 di Los Angeles.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento