Diario di un videogiocatore

Diario di un videogiocatore – week 135 – Eye of Beholder III (Intro – Pc)

20 Visualizzazioni

eye-of-the-beholder-iii-assault-on-myth-drannor

Il nostro venerdì continua con una nuova pagina del Diario. Torniamo indietro nel tempo di vent’anni per parlarvi brevemente di Eye of the Beholder III: Assault on Myth Drannor. Si tratta del terzo capitolo della serie di giochi di ruolo, l’unico firmato non da Westwood bensì dal publisher SSI che chiude la trilogia iniziata col primo episodio datato 1990.
Vi proponiamo la scena introduttiva di questo gioco che dopo i fasti dei primi due Eye of Beholder non riuscì a sfruttare appieno le novità tecniche proponendo una trama che non venne molto apprezzata all’epoca che ne criticò un po’ di lag nonostante ci fossero diverse mappe molto grandi (anche loro criticate per le loro dimensioni) ed alcuni accorgimenti nella gestione del party.
La serie ruolistica si basava su Dungeons & Dragons 2.0 e riproponeva lo stile di Dungeon Masters, una sorta di finto 3d disegnato piuttosto bene.
Detto questo, vediamo la intro dalla quale, comunque, a nostro avviso, trapela un po’ di quel fascino antico di questi giochi.

[embedplusvideo height=”552″ width=”700″ editlink=”http://bit.ly/17wH3s9″ standard=”http://www.youtube.com/v/5Q0dqsIz6hI?fs=1&hd=1″ vars=”ytid=5Q0dqsIz6hI&width=700&height=552&start=&stop=&rs=w&hd=1&autoplay=0&react=1&chapters=&notes=” id=”ep4847″ /]

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento