Diario di un videogiocatore

Diario di un videogiocatore – week 134 – Shadow of the Beast (Intro – Amiga)

82 Visualizzazioni

shadow of the beast 06092013

Facciamo un passo indietro col nostro diario. Torniamo questa volta al 1989. Anno che vide la pubblicazione di Shadow of the Beast un action platform a scorrimento sviluppato da Psygnosis per Amiga, Atari St e su piattaforme ad 8 bit (ricordiamo la buona conversione su C64 anche se ovviamente nettamente inferiore all’originale su Amiga) e 16 bit.
Vogliamo proporvi la intro su Amiga, versione principe di questo gioco che ha avuto un ottimo successo e che tornerà su PlayStation 4 grazie ad un remake in alta definizione voluta da Sony. In attesa di questo evento che tanti retro-gamer attenderanno, vi lasciamo alla clip della versione Amiga
Di Shadow of the Beast si ricorderà il comparto tecnico di altissimo livello, come marchio di fabbrica dei londinesi di Psygnosis.
Un comparto grafico da urlo che evidenziava la trama e l’ambientazione fantasy, ed un’ottima colonna sonora firmata da David Whittaker, fecero il resto benché il titolo avesse una difficoltà piuttosto elevata. Ciononostante il successo fu certificato da due seguiti ed ora, come abbiamo già accennato, addirittura da un remake su PlayStation 4.

[embedplusvideo height=”552″ width=”700″ editlink=”http://bit.ly/18IioyD” standard=”http://www.youtube.com/v/5bgm-9yLsLo?fs=1&hd=1″ vars=”ytid=5bgm-9yLsLo&width=700&height=552&start=&stop=&rs=w&hd=1&autoplay=0&react=1&chapters=&notes=” id=”ep9623″ /]

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento