In primo piano

Final Fantasy XIV: A Realm Reborn, troppi accessi, problemi ai server e vendite digitali sospese momentaneamente

24 Visualizzazioni

final fantasy xiv a realm reborn 28082013

Era tanto atteso Final Fantasy XIV: A Realm Reborn. La versione rivista, corretta ed ampliata del mmorpg di Square Enix, infatti, da ieri disponibile, è stata venduta molto di più di quanto non si sperasse.
E questa è sicuramente una buona notizia soprattutto per il publisher che ha speso molto tempo per rifare il mmorpg per Pc e portarlo finalmente anche su PlayStation 3. Troppa grazia S. Antonio e difatti c’è il rovescio della medaglia.

SOSPESE MOMENTANEAMANTE LE VENDITE DELLA VERSIONE DIGITALE

La cattiva notizia, infatti, è che proprio per questa mole di presenze, già a poche ore dall’avvio del gioco, i server non riescono a gestire il traffico. Il risultato non è il massimo: Square Enix è stata costretta a sospendere momentaneamente le vendite della versione digitale in modo da aver tempo per potenziare le infrastrutture dei server.

“A causa dell’incredibile reazione positiva al lancio di Final Fantasy XIV: A Realm Reborn – si legge in un comunicato del publisher – gli utenti stanno registrando attese molto lunghe per l’accesso alla partita. Come misura temporanea, fermeremo le vendite della versione digitale del titolo, così da fornire un po’ di spazio a chi desidera giocare. Stiamo inoltre lavorando per espandere la capacità dei nostri server nei prossimi giorni”.

Con tanto di scuse per il disagio. Ne sapremo di più a breve. Un avvio comunque turbolento ma tutto sommato positivo, almeno dal punto di vista commerciale con una risposta del pubblico molto ampia.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento