In primo piano

Tomb Raider vende 4 milioni di copie, Square Enix parla dei propri obiettivi

68 Visualizzazioni

tomb raider 24082013

Un successo di vendite. Tomb Raider ha finora piazzato 4 milioni di copie in tutto il mondo. Lo ha rivelato Square Enix a Gamasutra. Per l’esattezza è stato Darrel Gallagher, il nuovo responsabile degli studi del publisher in Europa e Nord America.
Bei numeri ed anche raggiunti in modo piuttosto rapido visto che il reboot delle avventure di Lara Croft è uscito a marzo. Tomb Raider è stato il titolo tella serie he ha raggiunto la soglia dei 4 milioni nel minore tempo possibile.
L’obiettivo di Square Enix è quello di dare più vita ai propri giochi con nuovi contenuti per mantenere viva nel tempo l’attenzione, degli utenti

“Vogliamo che alcuni nostri giochi possano essere qualcosa di permanente – spiega nel post Gallagher – facendo in modo che diventino estendibili e persistenti realizzando qualche cosa al loro interno. Non sto parlando di mmorpg anche se il concetto è simile, ma di soluzioni che manterrebbero sempre alta l’attenzione del pubblico. Parlo di realizzare esperienze online nuove e persistenti sulla base di giochi che la gente già conosce. Ovviamente questo concetto non può essere applicato a tutti i titoli perché potrebbe non essere valido per tutti ma sono convito che molti dei nostri giochi possano prestarsi bene a questo”.

Sempre Gallagher ha rivelato che Sleeping Dogs ha cominciato ad essere profittevole (ossia ha cominciato a fruttare guadagni) nonostante le vendite iniziali fossero più basse di quanto sperato dal publisher. Gallegher dice che attualmente ci sono mezzo milione di persone che ogni mese gioca a Sleeping Dogs, gli stessi numeri di Just Cause 2 che però ha tre anni.

Enhanced by Zemanta

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento