Articoli

Gamescom 2013, Destiny ed il ViDoc intitolato Nella Terra Selvaggia in italiano

15 Visualizzazioni

destiny gamescom 2013

Bungie mostra un ViDoc su Destiny. Il documento filmato di quasi cinque minuti ed in italiano si intitola Nella Terra Selvaggia ed è diffuso poco fa in occasione della Gamescom 2013 di Colonia. Nella clip gli sviluppatori ci raccontano le loro idee, la loro visione
Gli autori, durante i lavori, si sono chiesti cosa avrebbe attratto i giocatori ad entrare nel vasto mondo di Destiny ed hanno puntato così sulla possibilità di incontrare utenti e di diventare una leggenda puntando anche sull’assoluta libertà d’azione. L’esperienza sociale avrà la sua importanza.
Il mondo di Destiny appare enorme, vario con tanti luoghi da vedere e creature (e mostri) da incontrare o combattere. Nel documento filmato di cinque minuti si parla di location su Terra, Venere, Marte, Luno e Saturno. Da qui si evince anche l’ambizione degli autori per questo mmofps che appare davvero importante.

IL PROPRIO PERSONAGGIO

Si parla anche dell’importanza della scelta del proprio personaggio, il proprio alter ego in Destiny. Classe e razza saranno molto influenti nelle avventure del proprio avatar. Vediamo anche la gestione delle armi da parte del personaggio (si parla di un sistema a tre armi, in uno spazio si prende l’arma preferita, nell’altro quella migliore in quel momento e nel terzo un’arma pesante in grado di fare ingenti danni in poco tempo).

MATCHMAKING

Tra delle caratteristiche principali del mmofps di Bungie saranno i nuovi elementi per un gioco in cooperativa. Gli autori vogliono che gli utenti incontrino nuovi giocatori ed invitino i propri amici per dar vita a grandi eventi e parlano anche della possibilità di incontro, durante una battaglia può capitare di vedere un amico. Si parla di matchmaking diverso da come lo si intende.

E MOLTO ALTRO…

Bungie spiega come il gioco abbia diverse sfaccettature. E’ possibile esplorare zone in cui ci siano eventi pubblici in corso, o altre dove ci sono degli assalti. E poi ci c’è il multiplayer competitivo.
Si vedono anche le abilità speciali, dalle più semplici a quelle più complicate.
Adesso, però, spazio al video che spiega sicuramente meglio il tutto accompagnando con fasi di gameplay dalle quali appare sempre più in maniera evidente il lavoro tecnico fatto da Bungie per il publisher Activision ed in arrivo su console in data da destinarsi. Buona visione.

[embedplusvideo height=”421″ width=”700″ editlink=”http://bit.ly/1avEuKC” standard=”http://www.youtube.com/v/kq8zzIQWGzk?fs=1&hd=1″ vars=”ytid=kq8zzIQWGzk&width=700&height=421&start=&stop=&rs=w&hd=1&autoplay=0&react=1&chapters=&notes=” id=”ep2833″ /]

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento