Diario di un videogiocatore

Diario di un videogiocatore – week 129 – Pit-Fighter (Intro Ost – Sega Genesis)

90 Visualizzazioni

pit-fighter 03082013

Il nostro diario ci fa fare un salto indietro di 23 anni. Nel settembre del 1990 il mondo dei picchiaduro accolse Pit-Fighter, il primo titolo con grafica interamente (o giù di li) digitalizzata.
Potremmo anche definirlo un antenato di Mortal Kombat che prese spunto migliorando (di molto) il concetto due anni dopo.
In Pit-Fighter, arcade targato Atari, poi convertito sui computer e console ad 8 e 16 bit, si poteva scegliere fra tre personaggi: Buzz, Ty e Kato in un’ambientazione da B movie anni ’80.
Detto questo, vi lasciamo alla sequenza introduttiva tratta dalla versione per Sega Genesis, piuttosto fedele all’originale. In effetti, Pit-Fighter lo possiamo ricordare per questo, oltre che per la sua ambientazione piuttosto trash ma non per altro. A dire il vero.

[embedplusvideo height=”552″ width=”700″ editlink=”http://bit.ly/17oZmg0″ standard=”http://www.youtube.com/v/74ij6rLGt_Q?fs=1&hd=1″ vars=”ytid=74ij6rLGt_Q&width=700&height=552&start=&stop=&rs=w&hd=1&autoplay=0&react=1&chapters=&notes=” id=”ep2948″ /]

Enhanced by Zemanta

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento