Eventi

Hello World, l’AESVI incontra gli sviluppatori siciliani a Catania il 6 giugno

23 Visualizzazioni

hello-world-evento

Promuovere la crescita dello sviluppo dell’industria videoludica italiana ed affermarla in tutto il Paese. Questo l’obiettivo fondamentale di Hello World: AESVI4developers.
L’iniziativa promossa dall’Associazione Editori Sviluppatori Videogiochi Italiani (AESVI, appunto) si terrà a Catania il prossimo 6 giugno presso il Working Capital Accellerator di via Quieta.
Scatta, dunque, il conto alla rovescia per l’incontro organizzato dall’associazione E-Ludo Lab, che da anni proprio nel capoluogo etneo si occupa con successo della Global Game Jam, vetrina per antonomasia di ogni giovane sviluppatore.

“Hello World! si inserisce per noi all’interno di un road show per la promozione del programma AESVI4Developers che ha già visto negli scorsi mesi una prima tappa a Bergamo in occasione di Bergame e una a Bologna durante lo Svilupparty – ha dichiarato Thalita Malagò segretario generale di AESVI – siamo davvero felici di approdare per la prima volta in Sicilia, una delle regioni del Sud Italia dove c’è più fermento creativo in campo videoludico, e di poter entrare in contatto con le numerose realtà interessanti presenti in questo territorio, sia in ambito aziendale che accademico. Il nostro desiderio è creare una comunità di game developer capace di dare voce e forza a tutti gli sviluppatori di videogiochi dello stivale. Per questo crediamo sia fondamentale unire le forze da Nord a Sud e lavorare insieme per far crescere e apprezzare le aziende italiane in un mercato internazionale”.

Parlano Ambra Bonaiuto e Salvo Mica di e-Ludo Lab:

Siamo davvero orgogliosi di aver proposto per primi questo incontro – hanno dichiarato in coro Ambra Bonaiuto e Salvo Mica, rispettivamente presidente e vicepresidente di e-Ludo Lab – sia perché di fatto diventiamo i precursori di una nuova “era” videoludica, con il sud finalmente protagonista, sia perché i nostri sviluppatori sono davvero in gamba e non possono che giovarsi del progetto AESVI4developers”.

Partner della manifestazione saranno anche StartUP CT e #WCAP – Working Capital Acceleretor, una nuova realtà nata lo scorso 7 maggio con l’obiettivo di supportare nuove idee in campo IT con momenti di formazione, offrire spazi di co-working e organizzare eventi correlati al mondo delle startup e dell’innovazione.

PROGRAMMA ED OSPITI

Intenso il programma degli interventi previsti, con la prima parte della mattinata. Si inizia alle 9,30. E dopo l’introduzione a cura di Thalita Malagò, interamente dedicata all’argomento “sviluppo” declinato sotto tutti i punti di vista dai team Drakkar Dev, Moonloop, Monkeyware Studios, BeCrush, Sylphe Labs, e la seconda in cui verrà invece mostrato il lavoro concreto dei team Crabtoon, Limbo e Piwot.
Protagonista della sessione pomeridiana sarà invece il particolare gioco Nicolas Eymerich, Inquisitore, della TiconBlu a firma Ivan Venturi, avventura grafica punta e clicca basata sul noto personaggio storico e sui libri di Valerio Evangelisti nonché primo titolo destinato anche ai non vedenti e interamente in latino, insieme a Davide Dessi che parlerà di TakeOff e Crowdfunding come opportunità per le startup.
Interverranno per i saluti istituzionali Antonio Perdichizzi, presidente di Confindustria Giovani Catania, Mario Scuderi per #WCAP, Franz Cannizzo per Confcommercio Catania e Giovanni Polito, componente del CONFAPI della Consulta per i Giovani Imprenditori della CCIAA di Siracusa.
L’evento sarà interamente trasmesso in streaming dalla testata giornalistica Siracusa Online (www.siracusa-online.it/web-tv ) e successivamente disponibile anche in differita.

 

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento