Articoli In primo piano

World of Warcraft ha 1,3 milioni di giocatori in meno

100 Visualizzazioni

wow_mists_of_pandaria_mop

Notizia allarmante per World of Warcraft. Il mmo per eccellenza di Blizzard, almeno in Occidente, ha perso 1,3 milioni di giocatori (utenti paganti, ndr) nell’ultimo trimestre fiscale.
Il dato è emerso durante il rapporto finanziario dell’anno fiscale 2013 presentato da Bobby Kotick, presidente ed amministratore delegato di Activision, publisher del gioco.
L’esodo riguarda soprattutto i territori orientali ma anche in Occidente il calo è stato preoccupante. Certo, rimangono 8,34 milioni di utenti attivi (e paganti, lo ricordiamo sempre, ndr), ma ci si allontana ulteriormente dal picco di oltre 12 milioni di giocatori. Mists of Pandaria, l’ultima espansione del gioco non sembra aver fermato questa flessione.
Blizzard sta cercando le contromisure per “riprendersi” quella fetta di giocatori che se ne è andata. Vedremo cosa si inventerà anche se ha già annunciato aggiornamenti più frequenti ed un metodo per rientrare in gioco più semplice.

Fonte: Destructiod

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento