Articoli

Hardware, lo strategico che omaggia Homeworld e fa impazzire gli appassionati

11 Visualizzazioni

Hardware-reclame

Solo un teaser trailer (un filmato pubblicitario a basso tasso di contenuto ed alto tasso di “mistero” per incuriosire, Ndr) con un paio di frasi di presentazione, qualche concept art ed Hardware: Shipbrakers è servito.
Stiamo parlando di uno strategico in tempo reale sviluppato dal neonato studio Blackbird Interactive che vanta, tra le sue fila, di alcuni elementi di Relic Entertainment (gli stessi di Company of Heroes per intenderci) che hanno reso famosi videogiochi del calibro di Homeworld, strategici in tempo reale ad ambientazione spaziale che hanno imposto nuovi standard qualitativi ad uno dei generi più in voga nel panorama del Pc-Gaming.
Kotaku ha voluto vederci chiaro, perché la curiosità che sta crescendo intorno a questo misterioso titolo sta diventando sempre maggiore. Blackbird Interactive è a lavoro su un seguito spirituale di Homeworld? Su un gioco originale che ha solo elementi di contatto? Perché nel trailer di annuncio si notano le carcasse di astronavi che ricordano molto quelle viste ed utilizzate nello strategico griffato Relic? Tante domande che trovano risposte laconiche, che come unico effetto riescono ad incuriosire ancora di più gli appassionati che seguono le fasi di sviluppo di questo interessante progetto.

Hardware-immagine tratta dal trailer

In sintesi, dalle indagini e dall’intervista fatte da Kotaku, è emerso che Hardware: Shipbrakers sarà uno strategico in tempo reale totalmente gratuito da giocare (Free-to-Play) con prevedibili possibilità di micro-transazioni in gioco di cui, a riguardo, non si sa nulla. La presenza di alcuni ex sviluppatori di Relic Entertainment in questo nuovo team di sviluppo ha certamente portato in dote “tracce del DNA di Homeworld” come ammesso dallo stesso portavoce di Blackbird Interactive.
Inoltre, si tiene a precisare che Hardware: Shipbrakers non sarà un gioco “social” propriamente detto: in altre parole gli sviluppatori vogliono precisare, una volta e per tutte, che non si tratta di un gioco concepito per essere giocato su Facebook o altro genere di social-network. Questo dovrebbe lasciare intendere ad un progetto più simile a End of Nations di Trion Worlds che ad un Tiberium Alliances di Electronic Arts (Strategico in tempo reale e browser game gratuito) o Kingdoms of Camelot (Rts da poter giocare su Facebook). Per ora non è stato dichiarato altro, ma è abbastanza per mandare in brodo di giuggiole ogni appassionato di strategici in tempo reale, che sul trailer e sulle poche immagini di gioco stanno enumerando una serie sconfinata di congetture. Le aspettative, intorno ad Hardware: Shipbrakers, sono già abbastanza alte, sebbene non sia un titolo estremamente pubblicizzato.

QUI POTRETE VEDERE IL TRAILER DI ANNUNCIO

Enhanced by Zemanta

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento