Articoli In primo piano

King’s Quest, TellTale Games rinuncia allo sviluppo del reboot, la palla passa ad Activision

15 Visualizzazioni

King's-quest-in-game

I fan di King’s Quest, una delle serie di avventure grafiche punta e clicca di maggior successo tra gli anni ’80 e ’90, non saranno contenti della notizia: TellTale Games ha rinunciato allo sviluppo del reboot. Ad inizio 2011, lo studio aveva annunciato una partenership con il publisher Activision che detiene i diritti della serie ex Sierra.
Steve Allison, vice presidente senior di TellTale ha spiegato le motivazioni in una nota pubblicata su Digital Trends confermando che lo studio non è più coinvolto nella saga.

“Lo scorso anno, c’è stato un momento, in cui abbiamo cercato una collaborazione con uno studio terze parti per produrre il gioco – si legge – ma alla fine abbiamo deciso di non affidare ad altri lo sviluppo. Non sappiamo quali siano ora i piani di Activision, nel caso ce ne siano”.

Il presidente di Replay Games, Paul Trow, ha confermato che Activision continua ad avere dei progetti per questa serie.
Trowe ha infatti raccontato, sempre a Digital Trends, di aver provato recentemente ad ottenere la licenza per King’s Quest ma il publisher ha rifiutato perché vuole realizzare il gioco per conto suo.

Fonte: VG247

Enhanced by Zemanta

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento