Speciale

(Speciale) Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, il trailer mostrato alla GDC ed alcuni dettagli sul FOX Engine

32 Visualizzazioni

metal-gear-solid-v-the-phantom-pain

Ed eccoci ad un piccolo approfondimento su quello che è uno dei fatti del giorno: l’annuncio ufficiale di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain ed alcuni dettagli svelati durante l’incontro con la stampa di Hideo Kojima durante la Game Developers Conference di San Francisco.
Innanzitutto, alleghiamo alla notizia anche il video che è stato mostrato durante l’importante evento di qualche ora fa targato Konami. Si tratta del tutorial del gioco che vede Snake risvegliarsi dopo un coma lungo 9 anni.
Il protagonista non può muoversi bene e quindi prosegue strisciando mentre attorno a lui c’è il caos più totale. E’ confermato che il video è stato tratto dalla versione pc del titolo che uscirà anche per PlayStation 3 ed Xbox 360 e non sono state menzionate le console di nuova generazione. 

KOJIMA BENDATO ALLA PRESENTAZIONE

kijima-bendato-the-phanom-pain

La foto che precede questo testo  eloquente: Hideo Kojima si presenta bendato al suo evento nel corso della Game Developers Conference. Quindi, Moby Dick Studios e Joakim Mogren, come moltissimi avevano auspicato fin dall’inizio, erano soltanto nomi e personaggi fittizi. Come far parlare dello stesso gioco due volte…
Il tutto cominciò agli Spike Video Game Awards dello scorso dicembre quando all’improvviso venne pubblicato il primo trailer. Tutti i collegamenti cominciarono. Tante voci di corridoio ed un lungo silenzio rotto sporadicamente nel corso di questi tre mesi abbondanti.

[embedplusvideo height=”421″ width=”700″ standard=”http://www.youtube.com/v/nSfajBs2nyQ?fs=1&hd=1″ vars=”ytid=nSfajBs2nyQ&width=700&height=421&start=&stop=&rs=w&hd=1&autoplay=0&react=1&chapters=&notes=” id=”ep1020″ /]

IL VIDEO SUL TUTORIAL 

[embedplusvideo height=”421″ width=”700″ standard=”http://www.youtube.com/v/52ngbRyoAPw?fs=1&hd=1″ vars=”ytid=52ngbRyoAPw&width=700&height=421&start=&stop=&rs=w&hd=1&autoplay=0&react=1&chapters=&notes=” id=”ep5209″ /]

GROUND ZEROES E’ IL PROLOGO DI METAR GEAR SOLID V: THE PHANTOM PAIN

Importante, dunque, capire cosa sia Ground Zeroes. Lo stesso Hideo Kojima ha poi chiarito il tutto.

Ground Zeroes è un prologo di Metal Gear Solid V. Nove anni dopo quell’evento, ci saranno quelli di The Phantom Pain. Metal Gear Solid V è composto da un prologo e dal gioco principale The Phantom Pain. La demo di gameplay che ho presentato oggi è l’apertura di The Phanton Pain, un tutorial che inizia letteralmente strisciando”.

[embedplusvideo height=”421″ width=”700″ standard=”http://www.youtube.com/v/L5IVOs5Pxh8?fs=1&hd=1″ vars=”ytid=L5IVOs5Pxh8&width=700&height=421&start=&stop=&rs=w&hd=1&autoplay=0&react=1&chapters=&notes=” id=”ep3475″ /]

IL FOX ENGINE

meta-gear-solid-ground-zeroes

Ci sono novità anche sul cuore del gioco. L’ormai famosissimo FOX Engine. Tra le caratteristiche c’è il rendering in tempo reale degli elementi che permette, assieme ad alcune modifiche introdotte in un gioco, agli sviluppatori di verificare l’andamento dei lavori con estrema velocità ed efficacia.
Tale caratteristica, presente anche nell’Unreal Engine 4, permetterà di risparmiare tempo e denaro ma dovrebbe consentire un maggior controllo sulla resa estetica.
Le peculiarità del FOX Engine sono la rese dalle texture, davvero impressionanti in alcuni casi, nonché sugli effetti di illuminazione. Proprio questo aspetto è curato dal fatto che l’engine tiene conto della direzione di parecchi elementi: direzione riflessi, temperatura colore, attenuazione luce, differenza tra luce naturale ed artificiale ed altro.

Enhanced by Zemanta

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento