Articoli In primo piano

BioShock Infinite è costato 200 milioni di dollari? Ken Levine smentisce

12 Visualizzazioni

BioShock Infinite 15012013

Sul New York Times è apparsa la notizia sui costi (o presunti tali) di sviluppo di BioShock Infinite, prossimo gioco della serie di Irrational Games che debutterà martedì prossimo (26 marzo) su pc, Xbox 360 e PlayStation 3. Secondo l’articolo che si è basato sulle stime di alcuni analisti non meglio precisati, il gioco sarebbe costato 200 milioni di dollari: 100 per l’effettivo sviluppo, altrettanti per la promozione. Costi che l’articolo paragona a giochi delle serie Halo, Call of Duty o Grand Theft Auto.
Ken Levine, numero 1 dello studio ed ideatore della saga, però, ha smentito via Twitter queste voci che secondo lui non sono da prendere sul serio. Liquidando la questione con una battuta.
E’ vero che la gestazione di Infinite è stata piuttosto travagliata e che i costi siano cresciuti ma secondo Levine queste stime sono decisamente esagerate.

Enhanced by Zemanta

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento