Articoli In primo piano

Shroud of the Avatar: Forsaken Virtues, Tracy Hickman scriverà la storia, ecco le modalità di gioco

29 Visualizzazioni

shroud-of-the-avatar-forsaken-virtues-header

Alcune novità su Shorud of the Avatar: Forsaken Virtues, il nuovo gioco di ruolo che è attualmente in fase di finanziamento su Kickstarter dove ormai è vicinissimo (ad ora quasi 950.000 dollari a tre settimane dalla fine) al traguardo del milione di dollari necessario per realizzare effettivamente il titolo.
Proprio da Kickstarter apprendiamo un paio di dati importanti. Il primo è che ad occuparsi della storia sarà Tracy Hickman. E’ uno scrittore americano fantasy autore de Le Cronache di Dragonlance, il Ciclo di Death Gate ed il Ciclo di Darksword.
Sulla trama del gioco ideato da Richard Garriott, conosciuto come Lord British e soprattutto come autore della serie Ultima e sviluppato da Portalarium, potremmo già essere tranquilli.
Poco fa, inoltre, sono state rese note le modalità di gioco di Shorud of the Avatar. Eccovele accompagnate da un video commentato da Chris Spears. direttore tecnico del gioco.

LA CLIP SULLE MODALITA’

[embedplusvideo height=”421″ width=”700″ standard=”http://www.youtube.com/v/PQowuSParmA?fs=1&hd=1″ vars=”ytid=PQowuSParmA&width=700&height=421&start=&stop=&rs=w&hd=1&autoplay=0&react=1&chapters=&notes=” id=”ep2977″ /]

GIOCATORE SINGOLO OFFLINE

Si tratta di una modalità liberà da DRM, completamente off-line. Il personaggio memorizzato nel computer non potrà essere utilizzato nelle varie modalità online.

SINGLE PLAYER ONLINE (SPO)

In questa modalità, ci si connette ai server per ricevere aggiornamenti dei contenuti ed è possibile vedere come varia il mondo di gioco. Tuttavia si resta invisibili agli altri giocatori. E’ comunque possibile passare alla modalità di gioco online con gli amici o anche a quella aperta a tutti. Alcune parti delle missioni della trama principale, potrebbero temporaneamente “costringere” il giocatore a giocare online in single.

FRIENDS PLAYER ONLINE (FPO)

Si potrà giocare online con gli amici visto che sarà possibile visualizzare solo gli utenti della propria lista. Questa caratteristica è dedicata ai giocatori che preferiscono godere della compagnia degli amici. Anche qui è possibile svariare e cambiare modalità.

OPEN PLAYER ONLINE (OPO)

Questo permette agli utenti di giocare liberamente online. Sarà una modalità simile agli MMO con tante opzioni “social” con il quale interloquire con amici ed altri giocatori. Tuttavia, gli sviluppatori scrivono di star tentando di distinguersi dagli MMO tradizionali. I dati, si legge, fluiscono attraverso i server. Ci sarà quindi un numero limitato di giocatori presenti sulla mappa di gioco.

IL VIDEO DI TRACY HICKMAN

[embedplusvideo height=”421″ width=”700″ standard=”http://www.youtube.com/v/AteG_NXZF2o?fs=1&hd=1″ vars=”ytid=AteG_NXZF2o&width=700&height=421&start=&stop=&rs=w&hd=1&autoplay=0&react=1&chapters=&notes=” id=”ep5464″ /]

QUESTA E’ LA PAGINA KICKSTARTER DEL GIOCO

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento