Articoli

Cyberpunk 2077, impianti cybernetici per tradurre le conversazioni dei personaggi non giocanti

21 Visualizzazioni

cyberpunk wallpaper

I personaggi non giocanti (PNG o NPC in inglese, se preferite) di Cyberpunk 2077 parleranno lingue diverse e ci vorrà un innesto speciale per essere tradotte dal personaggio principale.
E’ questa una delle ultime idee che circolano nel team polacco di CD Projekt sviluppatore dell’attesissimo gioco di ruolo ambientato nel futuro e con le regole del quasi omonimo gioco cartaceo che arriverà tra un paio d’anni su pc ed anche su console di nuova generazione (PlayStation 4, ventura Xbox).

Sebastian Stepien, uno degli sviluppatori della software house polacca famosa dai due The Witcher, ha detto:

Le decisioni non sono ancora prese, ma stiamo pensando ad un qualche tipo di sistema che potrebbe dire di più sul mondo di gioco. L’idea è di registrare tutto in lingua originale. Se vi fossero, ad esempio, i messicani nel gioco, parlerebbero lo spagnolo o il loro dialetto. Tutto doppiato da attori messicani. Quindi un giocatore potrebbe avvalersi di un impianto e in base al suo livello di esperienza, ed ottenere una traduzione migliore o peggiore”.

L’idea di più lingue potrebbe aggiungere profondità significativa al mondo di Cyberpunk 2077 e sollevare alcune meccanica traduttore interessanti. Si aprirebbe, invero, un nuovo universo a più trame con tante possibilità di interpretazione che darebbero vita ad azioni mai scontate.

Fonte: VG247

 

Enhanced by Zemanta

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento