Speciale

(Speciale) PlayStation 4, i giochi ed i video presentati a New York da Killzone: Shadowfall a Destiny

29 Visualizzazioni

ps4 presentazione

L’annuncio ufficiale della PlayStation 4 (è bene però ricordare che il volto della console non è stato ancora mostrato) è stato accompagnato dagli interventi di diversi autori che hanno a loro volta illustrato i videogiochi in fase di sviluppo per la nuova ammiraglia di casa Sony.
Ecco un nostro modesto speciale su quanto visto. Tra novità e conferme, si sono avvicendati diversi team piuttosto grandi anche se sono mancati alcuni annunci che sembravano nell’aria come quello di un nuovo God of War o di un nuovo gioco di Naughty Dogs.

KNACK INAUGURA LA GIOSTRA


Il primo titolo, in ordine cronologico, presentato sul palco della kermesse newyorkese è stato Knack. Gioco piuttosto colorato dalla forte componente action. Vi mostriamo un trailer ed alcune immagini.

[embedplusvideo height=”421″ width=”700″ standard=”http://www.youtube.com/v/lpKISWEGj4I?fs=1″ vars=”ytid=lpKISWEGj4I&width=700&height=421&start=&stop=&rs=w&hd=0&autoplay=0&react=1&chapters=&notes=” id=”ep9966″ /]

KILLZONE: SHADOWFALL IN IMMAGINI E VIDEO

Ben più sostanziosa e spettacolare è stata la presentazione di Killzone: Shadowfall, spratutto in soggettiva fantascientifico frutto del lavoro di Guerrilla Games. Quello che è stato mostrato ha davvero impressionato.

[embedplusvideo height=”421″ width=”700″ standard=”http://www.youtube.com/v/_EyyZqVQYB4?fs=1&hd=1″ vars=”ytid=_EyyZqVQYB4&width=700&height=421&start=&stop=&rs=w&hd=1&autoplay=0&react=1&chapters=&notes=” id=”ep2092″ /]

DRIVE CLUB, UN GIOCO AUTOMOBILISTICO BASATO SU SFIDE DI SQUADRA

Ottime sensazioni anche da Drive Club, un gioco automobilistico realizzato da Evolution Studios, gli autori di Motorstorm. Il titolo promette non solo corse ma anche un forte impatto emozionale, basato sull’esperienza della corsa in prima persona.
Essendo un gioco basato sul comparto multiplayer, le sfide potranno essere organizzate online tramite applicazione specifica per smartphone e tablet.
Sono stati mostrati i dettagli delle auto e come organizzare gli eventi in tempo reale. Piuttosto bello. Vi mostriamo sia il trailer di annuncio che lo spezzone mostrato alla conferenza.

IL TRAILER DI ANNUNCIO

[embedplusvideo height=”421″ width=”700″ standard=”http://www.youtube.com/v/rL-KFJpbxCw?fs=1&hd=1″ vars=”ytid=rL-KFJpbxCw&width=700&height=421&start=&stop=&rs=w&hd=1&autoplay=0&react=1&chapters=&notes=” id=”ep7855″ /]

LO SPEZZONE DI GAME-PLAY PRESENTATO A NEW YORK

[embedplusvideo height=”421″ width=”700″ standard=”http://www.youtube.com/v/UMwmsMru0-E?fs=1″ vars=”ytid=UMwmsMru0-E&width=700&height=421&start=&stop=&rs=w&hd=0&autoplay=0&react=1&chapters=&notes=” id=”ep1911″ /]

SUCKER PUNCH MOSTRA INFAMOUS: SECOND SON

infamous second son logo

Una esclusiva PlayStation 4 sarà inFamous: Second Son, in fase di lavorazione presso gli studi di Suckerpunch famosi per i primi due capitoli della serie a loro volta esclusivi PlayStation 3.
Anche qui gli effetti grafici si sprecano. Sembra di vedere filmati in computer grafica giocabili. La clip di due minuti spiega meglio.

[embedplusvideo height=”421″ width=”700″ standard=”http://www.youtube.com/v/ZXoLdCjaEjY?fs=1&hd=1″ vars=”ytid=ZXoLdCjaEjY&width=700&height=421&start=&stop=&rs=w&hd=1&autoplay=0&react=1&chapters=&notes=” id=”ep8143″ /]

IL PUZLE THE WITNESS

Decisamente meno spettacolare dei titoli mostrati nella serata di New York, ma non per questo meno interessante è The Witness. Sarà un’esclusiva temporale PlayStation 4. Un puzzle game piuttosto colorato. Lo ha presentato Jonathan Blow, l’autore dell’apprezzatissimo Braid. Possiamo dire che ad ora, The Witness sembra rappresentare il lato indie della PS4.
Quanto visto dalla diretta è sembrato rilassante, un gioco riflessivo ma adatto a tutti. C’è già il trailer con game-play che vi proponiamo accompagnato da una musica deliziosa.

[embedplusvideo height=”421″ width=”700″ standard=”http://www.youtube.com/v/i7h7AleSCF4?fs=1″ vars=”ytid=i7h7AleSCF4&width=700&height=421&start=&stop=&rs=w&hd=0&autoplay=0&react=1&chapters=&notes=” id=”ep5664″ /]

YOSHINORI ONO (CAPCOM) MOSTRA DEEP DOWN E PARLA DI PANTA RHEI

Capcom ha mandato Yoshinori Ono, il papà di Street Fighter, a New York. Il pubblico è stato deliziato da pochi secondi di Deep Down che a primo acchito sembra un gdr fantasy dall’impatto visivo decisamente di alto livello. Anzi, di un’altra generazione. Il titolo del gioco è ancora provvisorio e potrebbe variare.
Ono ha spiegato che tutto questo è stato possibile grazie alla potenza di calcolo della nuova console. Il motore grafico di Capcom, se non abbiamo capito male, si chiama Panta Rhei.

[embedplusvideo height=”421″ width=”700″ standard=”http://www.youtube.com/v/VXAa5TCrUfM?fs=1&hd=1″ vars=”ytid=VXAa5TCrUfM&width=700&height=421&start=&stop=&rs=w&hd=1&autoplay=0&react=1&chapters=&notes=” id=”ep7833″ /]

SQUARE ENIX, IL LUMINOUS ENGINE ED UN NUOVO FINAL FANTASY

Sempre in tema di motori grafici, Square Enix ha presentato con un lungo filmato il Luminous Engine. Poi, Shingi Hashimoto ha annunciato un nuovo Final Fantasy per PlayStation 4 ma se ne saprà di più tra quattro mesi, ossia all’E3 2013.

UBISOFT, C’E’ WATCH DOGS ALL’ORIZZONTE

Si torna a parlare di Watch Dogs. Ubisoft, ha confermato che il gioco arriverà su PlayStation 4 ed ha mostrato un nuovo filmato di quasi 5 minuti. I dettagli sono sembrati subito piuttosto ampi e come già in occasione dello scorso E3 dove Watch Dogs è stato presentato per la prima volta, la sensazione generale è che possa realmente offrire qualcosa di interesse assoluto con un mondo sempre più reale, credibile e “vivo”.
Si tratta in sostanza di un free-roaming, un avventura con ampia libertà d’azione ed esplorazione. Siamo in grado di mostrarvi il video che mostra l’intro già vista all’E3 ma scene di game-play inedito che mostra quanto appena scritto.

[embedplusvideo height=”421″ width=”700″ standard=”http://www.youtube.com/v/6LZM3_wp2ps?fs=1&hd=1″ vars=”ytid=6LZM3_wp2ps&width=700&height=421&start=&stop=&rs=w&hd=1&autoplay=0&react=1&chapters=&notes=” id=”ep9066″ /]

CONFERMATO DESTINY

Detto già di Blizzard col suo annuncio di Diablo III, Activision ha detto la sua su Destiny, fps presentato domenica scorsa ed in arrivo anche su PlayStation 4 oltre che sulle console di attuale (ancora per pochi mesi) generazione come PS3 ed Xbox 360. Tuttavia sembrerebbero esserci per il futuro contenuti esclusivi per le console di casa Sony. Vedremo.
Come in tanti già saprete, Destiny è in fase di sviluppo da Bungie, famosi per aver dato vita ad Halo ed è un progetto ambizioso,

[embedplusvideo height=”421″ width=”700″ standard=”http://www.youtube.com/v/6kJkiwDeWqQ?fs=1″ vars=”ytid=6kJkiwDeWqQ&width=700&height=421&start=&stop=&rs=w&hd=0&autoplay=0&react=1&chapters=&notes=” id=”ep1953″ /]

DAVID CAGE PRESENTA UNA TECH DEMO E PARLA DI POTENZA DI CALCOLO

Ci si aspettava un intervento di Quantic Dream e l’attesa non è stata vana. Tuttavia, David Cage, il numero 1 della software house francese autrice di Heavy Rain e del prossimo Beyond: Two Souls, ha mostrato una tech demo senza annunciare un giochi.
E poi ha parlato della potenza di calcolo che permette la realizzazione di certe meraviglie con l’ausilio di un grafico quanto semplice quanto delucidante.
In sostanza, si è passati dai 350 poligoni che formavano i personaggi nei giochi del 1999 ai 30.000 poligoni utilizzati nella demo odierna. I numeri però non rendono giustizia: la demo è stata breve ma intensa.

MEDIA MOLECULE PARLA DEL MOVE

La PlayStation 4 utilizzerà ancora il Move. E Media Molecule ha fatto vedere come sarà possibile utilizzarlo con maggiore precisione. Vedremo cosa avranno in mente gli autori di LittleBigPlanet 1 & 2.

 

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento