Articoli In primo piano

Resident Evil 6, modalità No Mercy sarà esclusiva pc, video per la modalità assedio che sarà gratis

12 Visualizzazioni

 

resident evil 6 logo

Diverse novità in arrivo per Resident Evil 6. Capcom, il publisher dell’ennesimo capitolo della saga horror survival che nel corso del tempo si è trasformata più che altro in un action, ha annunciato che la versione pc avrà una nuova modalità esclusiva.
Si chiamerà The Mercenaries: No Mercy e permetterà di far giocare simultaneamente fino ad 11 giocatori che dovranno eliminare schiere di zombie. La versione pc di Resident Evil 6 debutterà il prossimo 22 marzo ed avrà l’accesso diretto alla storia di Ada Wong e del suo partner, la possibilità di regolare a proprio piacimento la telecamera di gioco. Tale edizione avrà anche il pieno supporto a tutti i servizi di ResidentEvil.net dal quale si potrà anche controllare come il gioco girerà sulla propria macchina grazie ad un benchmark test gratuito.

MODALITA’ SIEGE (ASSEDIO) GRATUITA SU CONSOLE A PARTIRE DA MARZO

Ma non finisce qui. Tutti i possessori di Resident Evil 6 per Xbox 360 e Playstation 3, potranno, a partire da marzo, scaricare una nuova modalità multiplayer online intitolata Siege (Assedio), nella quale i giocatori avranno a che fare con una recluta della BSAA che si trova nei guai. Due squadre si cimenteranno in una sfida all’ultimo sangue. Gli umani dovranno salvare la recluta, gli zombie invece dovranno eliminarla. Ogni match sarà composto da due round nei quale i ruoli delle due squadre si alterneranno. La modalità Siege sarà scaricabile da Marzo a 320 Microsoft Points o 3.99 euro.

MODALITA’ GRATUITE PER PC

Le modalità Survivors, Predator e Onslaught saranno gratuite per pc. Su PlayStation 3 ed Xbox 360 saranno a 3,99 euro cadauna.

IL VIDEO CON SOTTOTITOLI IN ITALIANO DELLA MODALITA’ ASSEDIO

[embedplusvideo height=”421″ width=”700″ standard=”http://www.youtube.com/v/v3UsLoae9mQ?fs=1″ vars=”ytid=v3UsLoae9mQ&width=700&height=421&start=&stop=&rs=w&hd=0&autoplay=0&react=1&chapters=&notes=” id=”ep1209″ /]

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento