Articoli

Dead Space 3, microtransazioni per acquistare, potenziare e personalizzare l’equipaggiamento

19 Visualizzazioni

Dead Space 3 23012013

La realizzazione di oggetti personalizzabili nonché il reperimento  delle risorse avrà un’importanza particolare in Dead Space 3, l’horror survival di Visceral Games ed Electronic Arts in arrivo il prossimo 8 febbraio su pc, Xbox 360 e PlayStation 3.
Il titolo includerà un sistema di microtransazioni interno sia con soldi veri che con valuta virtuale del gioco per l’acquisto delle risorse utili alla personalizzazione di armi ed equipaggiamento, ovvero al crafting. La notizia arriva direttamente da Eurogamer che ha scoperto i riferimenti ad alcuni contenuti scaricabili.In sostanza, quando non si hanno abbastanza risorse per ottenere un’arma o per la precisione, appaiono dei messaggi che avvisano sull’impossibilità della costruzione e che questa richiede risorse addizionali che possono essere acquistate nello store presente in Dead Space 3.
Yara Khoury, produttore associato del gioco di Visceral Games ha detto:

Le risorse in questione possono essere comprate con soldi veri, ma nel gioco si può trovare della valuta utilizzabile nello store – ha spiegato – e quindi non sarà obbligatorio soldi veri”.

Qualcuno potrebbe avere paura degli sbilanciamenti ma sempre secondo quanto scrive Eurogamer, il gioco sbloccherà in modo graduale la possibilità di acquistare parti necessarie per la costruzioni delle armi più potenti. In soldoni, non si potranno realizzare supermegamaxi armi ad inizio partita.
Nel frattempo, già da qualche ora, la demo di Dead Space 3 (1,93gb da scaricare) è già disponibile su Xbox Live. La versione dimostrativa permette di giocare le prime fasi del titolo con i protagonisti entrambi utilizzabili così come la modalità single-player che la multi-player cooperativa.

[subscribe2]

Fonte: Eurogamer

Enhanced by Zemanta

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento