Articoli In primo piano

Sony e Jerry Lambert (l’attore che dà il volto a Kevin Butler) trovano un accordo

19 Visualizzazioni

kevin butler nello spot bridgestone
Jerry Lambert (in arte Kevin Butler) nello spot “incriminato” di Bridgestone mentre prova Mario Kart Wii

Volge al termine la diatriba tra Sony e Jerry Lambert, l’attore che dà il volto a Kevin Butler. Le due parti hanno trovato un accordo prima di comparire in tribunale, o meglio, l’artista, che ha ammesso la sua colpa ovvero il danno di immagine, ha convinto Sony, portando la sua offerta: non potrà lavorare per nessun concorrente per i prossimi due anni (fino al 2015).
Al termine di questo lasso di tempo, Lambert (ormai ex uomo immagine delle campagne videoludiche Sony) dovrà avvisare il colosso giapponese ad ogni suo impegno pubblicitario videoludico e valutare se le performance possano violare o meno i diritti sul personaggio di Kevin Butler.
Come ricorderete, alcuni mesi fa (a settembre anche se la notizia è stata diffusa ad ottobre inoltrato), Sony citò in giudizio l’attore che dà (dava) il volto al vicepresidente fittizio di alcuni suoi dipartimenti perché era comparso in uno spot della Bridgestone sponsorizzando, tra l’altro un gioco concorrente (Mario kart Wii).
Sony, dall’episodio, non ha più usufruito dei servigi di Lambert e Kevin Butler non è più apparso. Vedremo se e quando ci sarà un ritorno. Sarà comunque un evento.

Fonte: VG247

[subscribe2]

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento