Articoli

GameStick, gli obiettivi secondari prevedono più colori e memoria aggiuntiva

25 Visualizzazioni

GameStick-Black

Torniamo a parlare di GameStick, la minuscola console dotata di game pad con sistema operativo Android che ha la forma di una pen drive che si attacca alla porta HDMI della tv.
La console che su Kickstarter ha raggiunto il suo obiettivo minimo in appena 24 ore dal suo annuncio, è attualmente arrivata a quasi 300.000 dollari con 22 giorni di tempo alla conclusione della campagna sulla nota piattaforma di raccolta.
PlayJam, promotore della nuova console, si può così permettere il lusso di fissare gli obiettivi secondari (o stretch goals).Se si raggiungerà quota 320.000 dollari le console saranno disponibili nelle colorazioni bianco e nero. Se la somma arriva a 450.000 dollari saranno aggiunti dei colori scelti tramite Facebook dagli utenti. Con 560.000 dollari, come si legge anche nella foto che alleghiamo al post e che compare sulla pagina Kickstarter di GameStick ci sarà l’inserimento di uno slot MicroSD.

game stick grafico obiettivi secondari kickstarter

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento