Articoli

Zynga in crisi nera, altri 11 giochi

46 Visualizzazioni

zynga logo

L’epoca d’oro dei giochi sui social network (Facebook in primis) sembra essere già un ricordo. Se fino a fine 2010 per il 2011 ci stupivano i risultati di CityVille ed altri titoli Zynga, adesso veniamo a sapere che la società è messa male e sta attuando una politica di taglio dei costi per rimanere a galla.
Veniamo a conoscenza che la software house ha così intenzione di chiudere 13 giochi.
Mark Pincus, amministratore della compagnia, aveva già varato un piano di riduzione dei costi, ma in pochi avrebbero potuto sospettare che avrebbe riguardato alcuni dei titoli più famosi di Zynga. A seguire la lista degli 11 dei giochi che sono stati chiusi o che saranno tagliati dopo Treasure Isle e FishVille già chiusi.

  • Mafia Wars Shakedown (già cancellato dagli App Store)
  • ForestVille (già cancellato dagli App Store)
  • Mojimoto (già cancellato dagli App Store)
  • World Scramble Challenge (già cancellato dagli App Store)
  • Vampire Wars (chiuso il 5 dicembre)
  • Treasure Isle (chiuso il 5 dicembre)
  • FishVille (chiuso il 5 dicembre)
  • Montopia (chiuso il 21 dicembre)
  • PetVille (chiuso il 30 dicembre)
  • Mafia Wars 2 (chiuso il 30 dicembre)
  • Indiana Jones Adventure World (non più accessibile ai nuovi utenti, chiuderà il 14 gennaio)

Zynga ha comunque offerto ai suoi utenti la possibilità di scaricare dei pacchetti gratuiti di contenuti per Castleville, Chefville, Farmville 2, Mafia Wars e Yoville, i giochi che ancora resistono. Inoltre, gli utenti di titoli mobile come Mafia Wars Shakedown possono contattare il Servizio Clienti Zynga per chiedere un rimborso.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento