Articoli 1

Diablo III, utenti bannati per aver barato con i programmi bot

54 Visualizzazioni

diablo 3 header B 03092012

Ban per colpa dei programmi bot. Migliaia di utenti sono stati espulsi dai server di Diablo III per aver utilizzato questo tipo di software illecito per ottenere vantaggi nell’action gdr. Le motivazioni? Semplici: oltre al fatto di tutelare i giocatori, si vuole preservare la stabilità del reparto online.
Lo ha comunicato Blizzard sul Battle.net.

 

La stessa software house fa sapere:

“Utilizzando questi programmi – si legge (traducendo dall’inglese) sul forum ufficiale – si contravviene allo spirito di fair play e utilizzando bot, hacking ed altre forme di trucchi che possono anche causare problemi tecnici al gioco oltre a diminuire le performance del servizio Battle.net”.

 

E Blizzard, giustamente, conferma il fatto che tutelare i giocatori corretti e mantenere un “ambiente online” stabile e sicuro è una priorità promettendo nuove azioni del genere (altri ban) se necessario. D’altronde, l’ampio pubblico ed anche il mercato (con soldi reali) attorno a Diablo III non potrebbe essere diverso.
Non finisce qui. Gli sviluppatori fanno sapere che con la prossima patch sarà possibile per i giocatori riportare i comportamenti scorretti direttamente dal client del gioco.

 

Ti potrebbero interessare

1 Commento

Lascia un commento