Articoli

Per The Phantom Pain un video ad impatto ai VGA 2012, c’è chi dice: è Metal Gear Solid V

21 Visualizzazioni

the phantom pain logo

Tra le sorprese dei VGA 2012 che si sono conclusi ieri, c’è da segnalare l’annuncio di The Phantom Pain. Si tratta di un nuovo gioco sviluppato da una sconosciuta software house svedese chiamata Moby Dick Studios.
Fin qui nulla di strano. Presentazione avvenuta quasi in apertura di evento, (dopo il trailer di South Park The Stich of the Truth) con un video decisamente ad impatto emotivo e poi… su NeoFaf si è scatenato l’inferno (di speculazioni, ovviamente).
Per alcuni utenti del famoso forum, infatti, il titolo The Phantom Pain sarebbe il nome in codice di Metal Gear Solid V. Il secondo, ma questo forse più credibile anche se si tratta di mere supposizioni riguarda il nome del fantomatico CEO degli studi che stanno realizzando il gioco, tale Joakim Mogre.


Il nome, Joakim, è un anagramma di Kojima (autore della celebre saga), Mogre, invece, sembrerebbe riferirsi a Mogren, una squadra di calcio montenegrina, Paese della ex Jugoslavia fa da ambientazione a Metal Gear Rising Revengeance.
Kojima era pure presente alla serata. Lo stesso titolo parrebbe riferirsi ad una frase presente nel poster di presentazione per Metal Gear Solid: Ground Zeroes, che diceva “From FOX, two phantoms were born”. Ed in effetti, il protagonista del video è affiancato da un’altra persona in quella che sembra una scena da incubo.
Ricordiamo che al momento si tratta solo di supposizioni, la cosa certa è che The Phantom Pain arriverà su PlayStation 3 ed Xbox 360. Per il resto, ci sarà tempo di capire cosa effettivamente ci sia dietro.
Vi lasciamo al video. Buona visione.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento