Articoli

The Binding of Isaac, il publisher Nicalis porterà il gioco su console

22 Visualizzazioni

Il controverso The Binding of Isaac, action gdr realizzato da Edmund McMillen, già presente su pc arriverà anche su console. Il tutto grazie ad un accordo con Nicalis. Il gioco sarà sottotitolato Rebirth ed è stato annunciato sulle pagine di Gamasutra.
Questa nuova edizione sarà sviluppata dal publisher di Cave Story e VVVVVV, ed includerà una seconda espansione che, a causa di limiti tecnici, non è mai arrivata su pc e Mac, e la cooperativa in locale.
La grafica è stata inoltre rielaborata in stile 16-bit. Lo sviluppo è iniziato, ma al momento Nicalis non è ancora pronta ad annunciare le piattaforme di distribuzione. McMillen ha dichiarato che le console Sony e Microsoft sono papabili candidati, ma non esclude che il nuovo look del gioco possa far cambiare idea a Nintendo per una possibile pubblicazione sull’eshop del Wii U e 3DS. Tempo addietro la casa della grande N aveva detto no perché il titolo era ritenuto blasfemo.
McMillen ha parlato anche di una versione iPad sul quale si è detto scettico ma: se si trovasse un modo per farlo funzionare, sarei d’accordo!”.

Fonte: Gamasutra

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento