Articoli

Assassin’s Creed III, in Olanda la versione pc è andata… a ruba

15 Visualizzazioni

Non c’è che dire: Assassin’s Creed III per pc è andato a ruba. Nel senso letterale della frase.
In Olanda, infatti, un camion pieno di copie del gioco Ubisoft destinato alla consegna nei negozi al dettaglio del Benelux (Olanda, Belgio e Lussemburgo) è stato rubato. L’episodio risale al 14 novembre scorso ma è stato riportato solo poco fa da diversi siti internazionali specializzati che hanno citato come fonte il sito olandese EB.
Ubisoft ha comunicato che l’accaduto non influenzerà il lancio del gioco nell’area interessata (per inciso, Assassin’s Creed III debutta oggi su computer, ndr) e questo perché altri depositi hanno rifornito i negozi con le copie mancanti.
Tuttavia, coloro che avevano prenotato la Join or Die Edition, non potranno ottenerla visto che la produzione di questa edizione limitata è stata interrotta.
Il publisher francese ha inoltre trasmesso i numeri di serie ed i codici a barre dei giochi rubati ai negozianti, e messo gli stessi dati in una lista nera: le copie trafugate illegalmente saranno invendibili e non potranno essere autenticate online.

Fonte: EB

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento