Articoli

Star Citizen, la raccolta si chiude ad oltre 6,2 milioni di dollari

21 Visualizzazioni

La campagna di raccolta fondi di Star Citizen si chiude ufficialmente a quota 6.238.563 dollari. Un risultato eccellente. Gli utenti che hanno contribuito sono stati oltre 90.000 tra quelli che hanno finanziato il progetto sul sito ufficiale e quelli su Kickstarter (qui ha raccolto 2.134.374 dollari).
La somma è comunque una parte dei soldi che andranno a foraggiare questo progetto piuttosto ambizioso. Le prime spese, infatti, sono state anticipate da Chris Roberts (il papà di Wing Commander, ndr) e soci mentre diversi finanziatori sono pronti ad intervenire fin da subito.
Al momento, grazie a quanto raccolto con la questua popolare, il simulatore spaziale che arriverà su pc l’anno prossimo avrà con se 100 sistemi spaziali superando quelli presenti in Privateer, e la campagna Squadron 42 potrà contare a 50 missioni doppiate da attori professionisti. Almeno uno di questi, tra l’altro, sarà un attore che ha lavorato nella serie Wing Commander. Ci sarà, anche, l’ormai immancabile companion app e ci sarà una nuova base spaziale. Aumenta infine la dimensione delle navi pilotabili con la Bengal Carrier che promette di esaudire la promessa di navi madre capaci di lanciare astronavi pilotate da giocatori in carne e ossa.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento