Articoli 1

Colleen Lachowicz, la senatrice appassionata di World of Warcraft ce l’ha fatta nel Maine

19 Visualizzazioni

Ha vinto lei. Ha vinto anche Santiaga. La candidata al senato dello Stato americano del Maine, Colleen Lachowicz c’è l’ha fatta. La rappresentante democratica balzata alle cronache per la sua passione per World of Warcraft, ha infatti conquistato il suo seggio.
Alcuni siti americani dicono che sia stata eletta un orco, ricordando elezioni passate in cui i candidati avevano vinto nonostante fossero stati attaccati per altri motivi (si cita Tammy Baldwin, lesbica dichiarata eletta nel Wisconsin ed altri episodi storici ed eclatanti, ndr).

La strada della Colleen non è stata facile perché durante la campagna elettorale è stata presa di mira dai Repubblicani per World of Warcraft. “Colpa” della sua orchessa Santiaga e dei suoi commenti con altri videogiocatori del celebre titolo mmo di Blizzard. Per questo, i Repubblicani cominciarono a screditarla. Beh, la storia in grandissime linee la trovate qua, in questo nostro post.
Per il resto, l’elettorato ha scelto e tra le sue guide politiche c’è anche una donna a cui piacciono i videogiochi.
Per la cronaca, la Lachowicz è salita al Senato del Maine con 8.666 voti contro le 7.753 preferenze del Repubblicano Thomas H. Martin Jr.

Ti potrebbero interessare

1 Commento

Lascia un commento