Articoli

Elite: Dangorous, il “papà” dei simulatori spaziali approda su Kickstarter

44 Visualizzazioni

I più nostalgici potrebbero avere la classica lacrimuccia. La notizia è la seguente: David Braben porta il suo Elite su Kickstarter. Il gioco si chiamerà Elite: Dangerous e sarà il seguito del simulatore spaziale uscito originariamente nel 1984.
L’obiettivo del progetto è quello di raggiungere 1.250.000 dollari tra 59 giorni. La raccolta sulla nota piattaforma di crowd funding si chiuderà il 4 gennaio.
C’è tutto il tempo per sperare di vedere un grande classico del panorama videoludico, sicuramente uno dei precursori del suo genere, anche su computer moderni (non pensiamo ad una versione console a dire il vero, ndr).
Si parlava da anni di un possibile seguito della serie, rimasta ferma ad Elite II Frontier ma adesso con Kickstarter a far da cassa di risonanza, si potrebbe vedere qualche cosa di concreto. Al momento in cui scriviamo, i sostenitori sono quasi 2 mila ed Elite: Dangerous è vicino a quota 100.000 dollari.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento