Articoli

Dishonored, il game-designer è incerto sul sequel

12 Visualizzazioni

Torniamo a parlare di Dishonored. In primis perché l’attesissimo action adventure con elementi stealth è ufficialmente uscito quest’oggi (benché qualche negozio abbia rotto il day one, pratica ormai sempre più diffusa, ndr) per pc, Xbox 360 e PlayStation 3.
E poi perché Harvey Smith, ossia uno dei game-designer degli studi Arkane, software house che ha realizzato il gioco per il publisher Bethesda, ha sentimenti contrastanti su un eventuale seguito che ai più sembra praticamente ovvio dopo il successo della critica.

Smith, parlando a Kotaku si è spiegato così.

Una parte di me vorrebbe vedere questo mondo continuare a svilupparsi in altri giochi e un’altra parte di me, invece, desidererebbe racchiudere tutto l’universo del gioco in quest’unica esperienza”.

Smith, però, non ha voluto sbilanciarsi su una o sull’altra prospettiva: il futuro di Dishonored non è ancora definito. I fan di Corvo, comunque, dovrebbero divertirsi ugualmente. O no?

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento