Articoli

Il nuovo SimCity rifatto da zero per il comparto multiplayer

12 Visualizzazioni

Forse dovevamo aspettarcelo ma fatto sta che il nuovo SimCity, in arrivo a metà febbraio su pc Windows e Mac per opera di Maxis ed Electronic Arts, è stato ridisegnato ex-novo per non avere troppi problemi con l’inserimento del comparto multiplayer online e delle sue relative caratteristiche del tutto inedite per la popolare serie gestionale-strategica che mette i giocatori nei panni del sindaco.

“Abbiamo sempre pensato al nuovo SimCity come a un gioco multiplayer – ha detto Kip Katsarelis, produttore durante una serie di domande e risposte agli utenti – e le città non saranno più protette da una campana di vetro: si potrà giocare in zone in cui si trovano altre città e osservare cosa accade fra i due luoghi. Ci si potrà cimentare con diversi centri urbani o invitare amici nella propria regione e giocare insieme”.

E continua:

“Elementi come l’energia e l’acqua verranno distribuiti fra le città e sarà possibile venderli o acquistarli (un po’ come avveniva già in SimCity 4 anche se tutto questo avveniva in single-player, ndr). Si potranno condividere servizi come l’educazione e la gestione dei rifiuti, nonché fare regali a un altro giocatore o collaborare alla realizzazione dei suoi progetti”.

Per concludere:

“Ci sarà la possibilità di costruire aeroporti internazionali con l’aiuto dei giocatori e portare i turisti nella propria regione per consentire un maggior flusso di import ed export di merci e molto altro”

E chi vi scrive, legge e più aspetta febbraio con tanta voglia di giocare questo nuovo capitolo di SimCity.

 

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento